LA DIAGNOSI IN PSICHIATRIA: IL MANUALE DELL’AMERICAN PSYCHIATRIC PUBLISHING

Pubblicato da Dott. Adriano Bruni il

Un argomento ampiamente dibattuto in psichiatria è costituito dalla formulazione della diagnosi di disturbo mentale.

Per molto tempo, infatti, le diagnosi psichiatriche sono state considerate prive di oggettività e non basate su evidenze scientifiche.

La pubblicazione della terza edizione del Diagnostic and Statistical Manual (DSM-III) sviluppato dall’American Psychiatric Association, introducendo i criteri operazionali per formulare la diagnosi di disturbo mentale, ha notevolmente modificato la diagnosi psichiatrica, migliorandone la riproducibilità e l’affidabilità diagnostica.

Nel corso del tempo, le revisioni del DSM hanno ulteriormente migliorato la validità, la riproducibilità e l’affidabilità delle diagnosi.

L’obiettivo fondamentale del DSM è quello di fornire un linguaggio comune ai ricercatori, ai clinici e agli operatori della salute mentale. 
 

Il Manuale di Psichiatria pubblicato dall’American Psychiatric Publishing (2014) è un valido strumento per comprendere e applicare nella pratica clinica i criteri diagnostici contenuti nel DSM-5.

Questo manuale rappresenta una guida pratica, concisa e completa per la formazione e l’apprendimento continuo di tutti coloro che si occupano di psichiatria; è particolarmente aderente al DSM-5, come dimostrato dal fatto che tra gli autori del manuale figurano numerosi esperti, ricercatori e clinici che hanno partecipato al processo di aggiornamento del DSM-5.
 

Il manuale rappresenta uno strumento maneggevole e aggiornato, che viene integrato da risorse on-line (come contenuti accessibili tramite web-site e applicazioni per smartphone) per fornire informazioni sempre aggiornate. L’elemento chiave di questo manuale è l’immediatezza dei contenuti e l’impostazione estremamente pratica, con esempi di pratica clinica.


Il manuale è articolato in sezioni, che riflettono le diverse dimensioni descritte dal DSM-5; per ciascun capitolo è stato inserito un riassunto dei punti-chiave, un elenco di letture consigliate e di siti internet utili da consultare.

Il manuale di psichiatria della APA rappresenta sicuramente un volume che non può mancare nello scaffale di tutti gli psichiatri.

Categorie: Blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.